Le cacce sottili

Se Dio è nei dettagli, allora per trovarlo occorre un occhio allenato. Ed è quello di Stefano Faravelli, peintre-savant alla ricerca delle meraviglie nascoste nelle piccole cose. Le sue “cacce sottili” ci portano a leggere i simboli misteriosi, nascosti fra gli affreschi del magnifico Eremo di Sant’Alberto di Butrio.